BREAKIN

La breakdance (vero nome b-boying o breaking) è una disciplina di ballo della cultura hip hop sviluppato dalle comunità giovanili afro-americane e latinoamericane del Bronx a partire dal 1968. Dj Kool Herc coniò il termine b-boy per identificare i giovani che ballavano scendendo "a terra". A partire dagli anni ottanta il b-boying si è diffuso in tutto il mondo, evolvendo la sua tecnica con mosse sempre più spettacolari, e associando la sua pratica ad un vero e proprio stile di vita, di stampo hip hop. Le nostre lezioni prevedono lo studio e l’approccio attraverso l’ascolto della musica, il ritmo e i movimenti base della breakin, ovvero: toprock, uprock, go down, footworks, freeze. Successivamente si potrà affrontare anche uno studio su un livello avanzato.

I corsi prendono forma a seconda dell’ età e del livello dei partecipanti e prevedono lo studio della struttura musicale, in modo da avere, oltre che una preparazione fisica e teorica, anche una consapevolezza di cosa la musica sia realmente e di come un certo ritmo o beat vada meglio interpretato. Gli allievi potranno così riuscire a svolgere coreografie ed esibizioni singole di freestyle.

Insegnanti